Un prezioso dono da un Re al Papa: il piviale inglese del Museo Civico Medievale

racconto di 10 minuti
Piazza Maggiore

Un racconto di 10 minuti sul palco di Piazza Maggiore, che precede il film della rassegna Sotto le stelle del cinema a cura di Fondazione Cineteca.
Con Massimo Medica, Musei Civici d’Arte Antica.

Con il termine piviale si indica un paramento liturgico, ovvero un’ampia sopravveste da cerimonia che veniva indossata durante le messe pontificali e altre cerimonie solenni. L’esemplare conservato al Museo Civico Medievale, recentemente restaurato in occasione della sua esposizione al Victoria and Albert Museum di Londra, rappresenta uno dei capolavori assoluti dell’opus anglicanum, ovvero di quella particolare tecnica del ricamo inglese, che ebbe grande fortuna, a partire dal Medioevo, in tutta Europa. Spesso veniva utilizzata per realizzare importanti paramenti liturgici destinati ad alti prelati e pontefici, come accadde anche nel caso del piviale bolognese che i documenti attestano essere appartenuto a Papa Benedetto XI, eletto nel 1303 alla morte di Bonifacio VIII.
Come è documentato per altri piviali inglesi è probabile che anche questo fosse stato donato al papa dal re di Inghilterra Edoardo I.




scarica e stampa