The fisher and the Crow

Concerto teatrale con Sarah Jane Morris
Cortile del Teatro del Baraccano

ATER - Associazione Teatrale Emilia Romagna
“The fisher and the Crow”
Concerto teatrale con
Sarah Jane Morris, canto
Silvio Castiglioni, voce
Tony Remi e Tim Cansfield, chitarra

 

Sarah Jane Morris, cantante e autrice tra il rock, il blues e il jazz, insieme al grande attore e interprete Silvio Castiglioni danno vita a una nuova produzione che stupirà i fan più affezionati.
Famosa per la sua criniera rossa e per una interpretazione censurata del classico Me and Mrs. Jones, la cantante ha sempre attirato l’attenzione tanto per le opinioni politiche quanto per la voce. Il suo talento si unisce alla fertile ricerca teatrale di Silvio Castiglioni, attore e ricercatore teatrale che ha portato in scena giganti come Nino Pedretti e Lello Baldini.

Famosa per la sua criniera rossa e per un’interpretazione censurata del classico Me and Mrs. Jones, la cantante ha sempre attirato l’attenzione tanto per le opinioni politiche quanto per la voce. Il suo talento si unisce alla fertile ricerca di Silvio Castiglioni, attore e ricercatore teatrale. Si tratta del prosieguo della felice intuizione e collaborazione tra Silvio Castiglioni, Fabrizio Bosso e Luciano Biondini sfociata in Concerto per Jack London, andato in scena lo scorso 12 agosto.

Ora come allora è protagonista l’incontro tra le arti, quella del racconto poetico del fabulatore Castiglioni, e del canto attraverso la potenza e il carisma vocale della Morris, accompagnati da Tony Remy e Tim Cansfield alle chitarre. 
“Quando Sarah mi ha inviato le sue nuove canzoni – afferma Castiglioni – e in particolare quella che da’ il titolo allo spettacolo, ho pensato al corvo e al mondo delle fiabe. In molte civiltà il corvo è considerato un traghettatore fra il regno dei vivi e quello dei morti: quando il cuore della persona morta è particolarmente colmo di dolore e rabbia o di riconoscente amore, il corvo ne fa resuscitare l’anima, perché possa tornare a regolare i conti. Nelle fiabe il coinvolgimento dei morti è frequente, così come il viaggio dell’eroe verso l’ignoto; un viaggio che molte persone oggi nel mondo sono costrette a compiere per disperazione e necessità, come cantato da Sarah nella sua struggente versione di Imagine (lo spettacolo include anche alcune sue notissime interpretazioni!).
Queste ed altre suggestioni ci hanno condotto nel cuore di una fiaba creata dal genio di H. C. Andersen; una storia poco conosciuta, lieve e profonda, che coltiva l’antico piacere dell’ascolto, qui arrangiata per intrecciare emotivamente i diversi mondi evocati dalle canzoni, e prepararci alla potenza conturbante del gran finale di Sarah”. 
 

Prezzo biglietto:
Euro 13 intero
Euro 10 ridotto (over 65, under 26)
 

I biglietti si possono acquistare:
- online su www.vivaticket.it, dal 1 luglio
- c/o Bologna Welcome, P.zza Maggiore 1/E, tel. 051.231454 e nei punti vendita convenzionati vivaticket, dal 1 luglio
- al Teatro del Baraccano, dal 23 luglio (da lunedì a venerdì 10 - 13)
-  tutte le sere di spettacolo
 

Informazioni:
teatrodelbaraccano@gmail.com
Telefono: 393.9142636
 

Punto di ristoro aperto dalle ore 20.30



Foto Alessandro Lazzarin

scarica e stampa