perAspera Festival di arti interdisciplinari contemporanee

luglio 2020

Si intitola Imbattersi la nuova edizione di perAspera, il festival che attraversa luoghi storici, spazi pubblici e territori di relazione di Bologna e dell'Area Metropolitana affindandoli ad artisti contemporanei di diversi linguaggi: dalla performing art alla danza, dalla musica alle installazioni, dai dialoghi ai progetti creati con le comunità, perAspera invita allo stupore di respirare arte in luoghi e modi inattesi, di lasciarsi sorprendere da una casualità non fortuita, che nasce da radici profonde, di cui essere parte. Le proposte di perAspera esprimono, infatti, una contemporaneità aperta e accessibile, che sa coinvolgere energie sempre nuove, valorizzando il fermento artistico del territorio e attivando processi di creazione condivisa e fruizioni non convenzionali tra artisti, luoghi e pubblico.

perAspera affida ciascun luogo a un artista che sviluppa un progetto context-specific. Alcuni dei luoghi attraversati dalla tredicesima edizione del festival sono: a Bologna, il Parco di Villa Ghigi, vari luoghi del Quartiere Navile in una performance itinerante che parte dal Mercato Albani, l'Oratorio San Filippo Neri; in Città Metropolitana, l'abitato di Monte San Pietro, il Ponte della Pace di Casalecchio di Reno, la Casa della Cultura Italo Calvino di Calderara di Reno.




stampa