La via Zamboni estate

25 maggio – 14 ottobre

Bologna Estate 2018 arriva in zona universitaria e si sviluppa in continuità con le linee progettuali del format "La Via Zamboni" che da alcune stagioni anima l’area con lo scopo di riqualificarla attraverso la cultura e la socialità.

Cinque mesi di programmazione, 140 eventi e 24 soggetti coinvolti per dare vita all’estate della cittadella della cultura che vede al suo centro il palco di Piazza Verdi, immaginato come una vera e propria agorà pubblica dove dare voce alle molte anime della città. Un luogo ideale per ospitare i progetti culturali delle maggiori istituzioni cittadine come Università, Teatro Comunale, Istituzione Biblioteche e Emilia Romagna Teatro, ma anche le iniziative degli operatori privati che abitano la zona, delle associazioni culturali e di categoria, delle imprese, dei sindacati e di alcune importanti Fondazioni. 

Intorno al palco si articolano lo spazio di socializzazione di Guasto Village, le proposte de La Scuderia srl e gli itinerari tematici pensati ad hoc per la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dell’area di via Zamboni.

Nell’ambito de La Via Zamboni, Bologna Estate 2018 riapre anche Guasto Village, il progetto dedicato alla socialità e al presidio dell’area ideato da Peacocklab.
Il Village con i container di Largo Respighi sarà aperto fino a metà ottobre.

Peacocklab contribuisce attivamente alla programmazione del palco di Piazza Verdi, presentando nel corso dell’estate più di 20 eventi culturali - tra musica, teatro e incontri - realizzati in collaborazione con alcune delle realtà associative più vivaci e creative di Bologna, tra cui il collettivo HMCF (Hey Men Close Friends) che curerà la parte musicale. 


Gli eventi di

La via Zamboni estate