L'allegoria del Sonno di Alessandro Algardi dalla Galleria Borghese di Roma

mostra
Museo Civico Medievale

Una splendida scultura di Alessandro Algardi è ospite del Museo Civico Medievale, in un rapporto di scambio in collaborazione con la Galleria Borghese di Roma.
Si tratta dell’Allegoria del Sonno, scolpita da Algardi nel 1635 per Marcantonio Borghese e conservata presso il museo romano.

La scultura, in marmo nero di Fiandra o Pietra di paragone, è un vero tour de force tecnico, con cui l’artista dimostrò, secondo i biografi, la sua straordinaria capacità di lavorare la pietra, mettendo a tacere i detrattori, che lo volevano capace solo di modellare stucco, terracotta e cera.
Il soggetto è un piccolo genio dalle ali di farfalla che riposa disteso, in una posa estremamente naturale. I capelli ricciuti si mescolano alle capsule e alle foglie di papavero, pianta dalle proprietà ipnotiche, della corona che porta sul capo e accanto a lui dorme un ghiro, animale notoriamente amante del sonno. Il trattamento del marmo è magistrale, nel contrasto tra la superficie liscia, quasi lucente del corpo polito e il terreno su cui poggia il dormiente, scabro e opaco, nella resa della pelliccia del piccolo animale addormentato accanto al putto e nella grazia spontanea del volto dalle labbra dischiuse, dalle palpebre appena abbassate dove pare di poter scorgere le ciglia.

L’opera verrà esposta accanto a uno della collezione permanente del museo, il San Michele Arcangelo in bronzo, opera della stesso Algardi.

Ingresso biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto)

Visite guidate:

11 marzo h 16.30, 18 marzo h 10.30, 22 aprile h 16.30, 13 maggio h 16.30, 26 maggio h 16.30, 10 giugno h 16.30

Passeggiate guidate:

> giovedì 22 marzo h 16
Oratorio di Santa Maria della Vita e Museo Medievale
A cura di Silvia Massari.
> giovedì 19 aprile h 16
Museo Davia Bargellini e Museo Medievale
A cura di Paolo Cova.
> giovedì 17 maggio h 16
chiesa di San Paolo Maggiore e Museo Medievale
A cura di Antonella Mampieri.

Per gli abbonati alla Card Musei Metropolitani Bologna ingresso gratuito



Alessandro Algardi, “L’Allegoria del Sonno”, 1635-36. Credito fotografico: Ufficio iconografico Galleria Borghese, Roma