Parchi in movimento

un’opportunità gratuita per fare movimento nei parchi e nei giardini cittadini
Parchi e giardini cittadini

Dal 2010, anno della sua prima edizione, Parchi in movimento ha come obiettivo primario quello di diffondere la buona pratica del movimento e dell'attività motoria all'aperto per promuovere la salute e il wellness per i cittadini di tutte le età e avvicinarli a un sano stile di vita e a un'attività fisica costante unita a una corretta alimentazione.


Un percorso di attività all'interno dei parchi e dei giardini pubblici della città, promosso dal Comune di Bologna e dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl di Bologna, in stretta collaborazione con società, associazioni ed enti del territorio.  

Partite il 3 giugno, le attività continuano fino a settembre/ottobre con sospensioni variabili ad agosto nei seguenti parchi e giardini: Parco dei Giardini e Villa Angeletti (quartiere Navile); Croce del Biacco, Giardino Fava, Parco Montagnola, Parco Parker-Lennon, San Donnino (quartiere San Donato-San Vitale ); Parco dei Cedri, Parco Lungosavena (quartiere Savena); Baraccano, Lunetta-Gamberini, Giardini Margherita (quartiere Santo Stefano); Parco 11 Settembre, Ex Velodromo, Villa Ghigi, Parco Melloni (quartiere Porto-Saragozza).

Per partecipare ai corsi è indispensabile dotarsi di copertura assicurativa, attraverso l'adesione alle società o enti di promozione sportiva proponenti, corrispondendo una tantum la quota richiesta.


SCARICA LA CARTOLINA PARCHI IN MOVIMENTO




scarica e stampa