Borgo Mameli

dal 17 luglio 2020
Borgo Mameli

Borgo Mameli nasce dal recupero di un luogo unico per le sue caratteristiche: un ex Birreria/Borgo con un cortile senza tempo, immerso nel verde e recintata da mura storiche alle porte del centro della città, un rudere recuperato e trasformato in un luogo speciale, sociale e sostenibile, in cui poter mangiare e bere le eccellenze del nostro territorio da fornitori che rispettano la biodiversità.

Tre punti ristorazioneFuoco Vivo, con la carne della Macelleria Zivieri, pesce di qualità e verdure bio, Convivio con piatti della tradizione e Ranzani 13 con le sue pizze.

Borgo Mameli è un luogo per la cultura grazie a una programmazione composta da interventi di street art, micro concerti, mostre di fotografia e teatro. Il programma degli eventi spazia, dai format teatrali a cura di NarrandoBO, progetto di Leonardo Bianconi e Giulia Quadrelli, alla “Diretta sul cortile” uno speciale format interattivo ideato da Massimo Vitali che porterà il pubblico a dialogare da due finestre adiacenti del borgo che ospiteranno poi anche alcuni concerti jazz; la domenica sarà, invece, il turno della Sunday League, rassegna di djset intimi e lo-fi a cura di Peacocklab.

Borgo Mameli inoltre è il borgo in cui poter partecipare a gruppi di acquisto solidale ed effettuare acquisti collettivi di cibo a km zero, biologico, proveniente dalle fattorie attorno alla città. 

Aperto tutti i giorni della settimana. Prenotazione obbligatoria con consumazione



Gli eventi di Borgo Mameli

stampa