Il Giardino Poetico

Itinerario nei classici per viaggiatori curiosi | Seconda edizione
da ven 19 luglio
a sab 20 luglio

ore 21:30
Giardino del Teatro dei 25


Conversazione spettacolo sulla letteratura contemporanea
e i poeti Giovanni Pascoli e Salvatore Quasimodo
con letture ed escursioni performative sulla poesia come corpo poetico

A cura del Prof. Federico Cinti
Con Danilo De Summa Lara Riccio e Silvia Fantechi


La seconda edizione del "Il Giardino Poetico",  rappresenta il proseguimento del lavoro del Teatro dei 25  sul territorio del Quartiere Savena di Bologna.
"Il Giardino Poetico" Itinerario nei classici per viaggiatori curiosi, si presenta come una conversazione spettacolo con interventi, letture e atti performativi agiti con il corpo ad interpretare alcune delle poesie del Pascoli e di Quasimodo.
Il Prof. Federico Cinti insieme a Danilo De Summa, Silvia Fantechi e Lara Riccio, danzatrice, daranno vita alla conversazione spettacolo mantenendo un contesto culturalmente alto ma semplice ed efficace adatto ad un pubblico vario eterogeneo e multiculturale.
La seconda edizione del "Il Giardino Poetico", fa parte di Savena Steps, una rete di artisti del Quartiere Savena che in modo interdisciplinare operano sul territorio in un percorso di continua ricerca, con l’intento di consolidare un percorso di fruizione della letteratura e della poesia contemporanea con una logica di decentramento che coinvolga aree urbane definite anche da una non omogenea consistenza linguistica e culturale.
La parola viva verrà in questo modo fruita indipendentemente dal livello culturale o sociale del pubblico.
Attraverso il racconto e la forma danzata il pubblico verrà coinvolto in un processo conoscitivo che include la socializzazione, la comunicazione e lo scambio.
Le finalità e gli intenti di un approccio periferico non implicano una scarsa qualità della proposta offerta, al contrario sono uno stimolo al confronto diretto con i classici della cultura poetica e letteraria Italiana.
Il progetto è stato concepito come un incontro diretto, divulgativo e al contempo approfondito, ma sempre con un’idea di scambio, in cui il relatore apporta conoscenze rimanendo sempre aperto al confronto e allo sviluppo di tutti gli argomenti, le curiosità, gli spunti che possono provenire dal pubblico.


L'ingresso alle serate sarà gratuito e sarà seguito da un piccolo rinfresco a base di frutta, per incentivare gli aspetti della socializzazione e della convivialità.

Informazioni: 347 145 2077, teatrodei25@gmail.com




scarica e stampa