Gran Ballo dell'Unità d'Italia

spettacolo di danza in costume d’epoca
sab 25 maggio

ore 21:00
Piazza Carducci

Centoventi danzatori dell’Associazione 8cento, in costumi storici, presentano Valzer, Quadriglie, Mazurke e Polke secondo coreografie e coreutica del XIX secolo all’interno di una sceneggiatura creata apposta per l’occasione.

La manifestazione rievocherà il periodo 1849-1859 e il Gran Ballo sarà occasione per scoprire alcuni aspetti della vita quotidiana del bolognesi del tempo.

Per l’occasione, il Museo civico del Risorgimento effettuerà un’apertura straordinaria con ingresso gratuito dalle h 19 alle h 23, con due visite guidate, anch’esse gratuite, alle h 19.30 e alle h 22.
In caso di maltempo il Ballo si svolgerà domenica 26 maggio, con le stesse modalità.

A cura dell'Associazione 8cento in collaborazione con il Museo civico del Risorgimento.


L’evento fa parte della rassegna Bologna da quel momento fu libera. Bologna 1848-1859. Rievocazione storica, a  cura di Associazione 8cento in collaborazione con Museo civico del Risorgimento | Istituzione Bologna Musei, dedicata alla rievocazione storica delle vicende che a partire dal 1848 portarono al giugno 1859, storica data che vide la definitiva partenza dalla città delle truppe imperiali austriache e del Cardinale Legato.