Fame

Serre dei Giardini Margherita

Proiezione di FAME, regia di G. Abruzzese e A. Milano [Ita-Fra, 2017 57′]

Introduce il regista Angelo Milano.

Dal 2008 al 2012 Grottaglie, piccolo paese della Puglia, è diventato uno dei maggiori centri internazionale per la street art. Artisti del calibro di Blu, Momo, Conor Harrington, EricailCane, Escif e Vhils e tanti altri, hanno “invaso” il paese con le loro opere, spesso provocatorie, ridisegnandone la geografia.
Tutto è nato dall’ intraprendenza visionaria di Angelo Milano che ha invitato artisti da tutto il mondo nella sua Grottaglie, L’idea è semplice: cibo e ospitalità in cambio di un’opera sui muri della città. Senza chiedere permessi e senza il beneplacito dei politici locali, autofinanziato e anarchico, proprio come l’arte di strada comanda, è nato il FAME che nel giro di poco è diventato uno dei maggiori festival di street art a livello internazionale.Quando sulla scia del successo l’amministrazione locale diventa accondiscendente al Festival e cerca di farlo suo, Angelo decide di interromperlo, dopo sole cinque, intensissime edizioni.Oggi il festival è non c’è più, ma quello che resta nei video e nei ricordi è sorprendente.

Ingresso libero




scarica e stampa