Eremi Urbani. Macchie sonore

spettacolo
Collezioni Comunali d'Arte

Venerdì 18 settembre alle h 18-19 e alle h 21-23 le Collezioni Comunali d'Arte ospitano Eremi Urbani - Macchie sonore, un inedito percorso multi-sensoriale in cui i visitatori potranno assistere a un sodalizio tra le arti: la musica, generata dalle sonorizzazioni estemporanee di quattro musicisti - due fiati e due archi -, e la pittura, protagonista della straordinaria collezione di opere d’arte, che rende più prezioso Palazzo d’Accursio, cuore di Bologna.

Il riverbero della musica dentro le architetture monumentali del palazzo e la sensibilità dei musicisti accompagneranno e sottolineeranno la visita ad alcuni capolavori del museo.

Non un concerto quindi, ma l’appropriazione di un luogo e del suo contenuto da parte del pubblico, al quale vengono suggerite le opere su cui soffermarsi e, grazie alla musica che fluisce continua, le emozioni su cui concentrarsi.

La musica che completa l’arte e l’arte che esalta la musica...

Formazione:
Carlo Maver, flauti e bandoneon
Fabio Mina, flauti
Valeria Sturba, violino
Giuseppe Franchellucci, violoncello

L'accesso è consentito a max 10 persone ogni 15 minuti per un tempo massimo di permanenza dentro al museo di 30 minuti.

L'evento è realizzato in collaborazione con Musei Civici d'Arte Antica, con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Prenotazione obbligatoria allo 051 2193998 (mercoledì, venerdì, sabato h 10-18, domenica h 13.30-18)

Ingresso: biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto). Per i possessori di Card Cultura ingresso gratuito



stampa